SCIOPERO E …RINNOVO ACN

carissimi

Domenica 28 Febbraio si è svolto a Roma il Consiglio Nazionale della FIMP, all’odg la partecipazione allo sciopero  del 17-18 Marzo e l’aggiornamento sul rinnovo contrattuale Avete ricevuto tutti la comunicazione del presidente sullo sciopero e  vi prego di prendere in considerazione l’importanza “politica” di questa manifestazione, perché non legata ad una rivendicazione sindacale, ma alla difesa di Un SSN che sempre più sembra in crisi  di sostenibilità …

economica e politica.

La partecipazione allo sciopero è stata votata quasi all’unanimità (solo due provincie si sono astenute), pur  manifestando  TUTTI i partecipanti delle perplessità  sulle modalità della protesta che però non può essere diversa perché disciplinata non solo dalla Convenzione ma da disposizioni di Legge.

Può darsi che lo sciopero rientri (perché i politici temono queste motivazioni molto più delle rivendicazioni sindacali!) , lo vedremo, ma intanto preparatevi  alla possibilità che il 17 e 18 Marzo i nostri Studi siano chiusi.

 

Sul fronte delle trattative  ci sono invece dei forti segnali di cambiamento sulle intenzioni manifestate pubblicamente dalla SISAC sulla Continuità assistenziale serale, prefestiva e festiva. Al momento sembra che l’orientamento sia di non prender più in considerazione la copertura H16  e i giorni festivi e prefestivi, in quanto rimarrebbero di appannaggio della CA della Medicina Generale. L’impegno forte delle Pediatria sarà sulla copertura H12 : dalle 8 alle 20, qualcosa che possiamo fare con le nostre attuali organizzazioni. Vedremo a breve gli sviluppi.

 

Un Caro saluto a tutti

 

Valdo