VACCINAZIONE ANTIMENININGOCOCCO B IN COPAGAMENTO 01/12/2016.

VACCINAZIONE ANTIMENININGOCOCCO B IN COPAGAMENTO

 

Il Comitato  dell’Azienda 10 nella seduta del 1 Dicembre 2016 ha  attivato il copagamento per il antimeningococco B  per i soggetti nati prima del 1/1/2014: la prestazione del pediatra   che retribuita dalla asl  con la stessa cifra delle altre vaccinazioni.

Il comitato ha  concordato  l’immediata applicazione e   quindi fin da lunedì  5 Dicembre possiamo  già  effettuare la vaccinazione antimeniningococco B in copagamento  anche ai soggetti nati prima del 1/1/2014 e notularla  alla ASL.

Questa la nuova procedura:

  1. le famiglie telefonano al CUP  per prenotare la vaccinazione
  2. pagano  la tariffa prevista di 69,65 con le modalità dei Ticket
  3. al momento della vaccinazione il pediatra si accerta dell’avvenuto pagamento, senza ritirare ricevute, (Attenzione in mancanza del pagamento da parte del cittadino, la prestazione della vaccinazione non verrà retribuita
  4. il Pediatra notula la vaccinazione con la PPIP “Vaccinazione MEN B in copagamento”

 Attenzione : il pagamento con Bollettino postale è da evitare perché non viene riconosciuto dai sistemi di controllo e la Prestazione non potrà essere liquidata

 

La PPIP “Vaccinazione MEN B in copagamento non è al momento presente  nei nostri Software, per evitare lunghe attese per le modifiche da parte dei Software utilizzeremo la PPIP   della Vaccinazione pandemica, modificando la PPIP della Vaccinazione pandemica in Vaccinazione MENB

 

QUINDI da LUNEDI’ 5 DICEMBRE  NON VA RICHIESTO  PIU’ IL PAGAMENTO DELLA PRESTAZIONE LIBERO PROFESSIONALE AL PAZIENTE, MA NOTULARE LA PRESTAZIONE ALLA ASL

 

La tariffa  al CUP è già stata aggiornata:  chi aveva prenotato prima e ha pagato la vecchia tariffa di 56 euro, viene considerato in regola e non è richiesta alcuna integrazione.